News

Eventi
(RI)PENSARE! IL BILANCIO 2017 E IL FUTURO DI SICREA Group

Dai numeri al progetto che porterà al 2020, passando per la crescita in Italia e all’estero

SICREA Group continua a crescere, guarda al futuro e diventa sempre più un player nazionale del settore.” Queste le parole del Presidente Luca Bosi a corollario dell’evento di presentazione del Bilancio 2017.

(RI)PENSARE! Oggi, nuovi modelli per un futuro sostenibile è il leit motiv della giornata che ha visto  il contributo di importanti cariche istituzionali e la presenza di relatori qualificati. Nell’era in cui tutto viene giudicato con un like e in cui i tempi di risposta tendono allo zero, il pensare appare quasi un atto desueto. Eppure è proprio da lì che occorre cominciare se si vuole non solo (RI)PENSARE! i modelli di fare impresa e - più in generale- di sviluppo, ma anche rimettere in circolo idee buone.

“Abbiamo deciso di ripensare il nostro modello - afferma Luca Bosi - e con il piano triennale 2018-2020 nasce anche il progetto #Coopincostruzione.” Il gruppo, con sede legale a Reggio Emilia e operativa a Modena, si è aperto oltre i confini regionali con il “matrimonio” con la cooperativa Cl’A di Montelupo Fiorentino. La nuova sede di Empoli rafforza la presenza di SICREA Group in Toscana e permette di acquisire preziose professionalità.

BILANCIO E PROSPETTIVE - Dal 2017 verso il 2020

Il bilancio consolidato di gruppo è di 122 milioni di euro in linea con l’esercizio precedente. L’obiettivo nel 2018 è di arrivare a 130 milioni di fatturato e al 2020 raggiungere i 160 milioni di euro. SICREA Group punta a diventare il 15° player italiano del settore (oggi siamo al 21° posto). 

Con queste prospettive per volumi di fatturato si gettano le basi per la nascita del terzo soggetto cooperativo italiano del settore costruzioni, presente con i propri cantieri in 14 regioni italiane.

Un “gruppo italiano” che, oltre alle già citate sedi di Reggio Emilia e Modena, e ai nuovi uffici di Empoli, conta l’ufficio commerciale di Roma e, in previsione, l’apertura di una seconda unità territoriale a Potenza, che servirà il Sud Italia.

Il mercato di riferimento vive profonde trasformazioni. E’ in atto un passaggio significativo che dagli appalti tradizionali porta a quelli complessi, quelli in cui sono richieste attività e servizi articolati, correlati anche alla successiva gestione del costruito. Durante la presentazione dei dati di bilancio e delle prospettive il Presidente Bosi ha più volte sottolineato questo concetto: “Ci esprimiamo al meglio nei progetti complessi ad alto contenuto tecnologico, sia in ambito sanitario che sportivo, nella Gdo, così come nella logistica industriale. Lo stesso dicasi per le infrastrutture e l’estendimento e manutenzione delle reti.” 

Aggiunge poi Bosi: “Intendiamo proseguire sulla strada del PPP - Partenariato Pubblico Privato - che ci vede protagonisti con importanti progetti a Pavullo (Mo) per le piscine comunali, a Firenze con Firenze Parcheggi e a Sanremo con il nuovo palazzetto dello sport.”

SICREA Group cresce anche all’estero grazie alla controllata SICREA DAKAR. In Senegal sono già stati acquisiti i primi lavori e nuovi importanti contratti sono stati siglati.

Il Presidente Bosi ha tenuto a sottolineare quanto SICREA Group sia per definizione un progetto aperto e inclusivo, un soggetto che continua a concepire collaborazioni e partnership come il modo giusto di fare impresa nel settore delle costruzioni.

(RI)PENSARE! -  Una giornata ricca di contenuti

Accanto ai numeri e ai dati di bilancio, gli ospiti invitati all’evento hanno fornito un prezioso contributo, grazie alle loro testimonianze, su cosa significhi oggi assumersi la responsabilità di pensare, risalendo controcorrente il flusso dell’attuale mainstream. 

Le più importanti cariche istituzionali, sia locali che regionali, non hanno fatto mancare la loro presenza e con i loro interventi si sono fatti interpreti di come, anche a livello burocratico ed amministrativo, (RI)PENSARE! sia possibile. Preziosi attestati di stima sono arrivati a SICREA Group da parte del Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, dai sindaci di Modena e Reggio Emilia Gian Carlo Muzzarelli e Luca Vecchi, dal Presidente Legacoop Emilia-Romagna, Giovanni Monti.

Attesissimo l’intervento di Mauro Berruto, ex allenatore della nazionale italiana volley e ora formatore. Nella sua presentazione “Il gesto dell’allenare” il tecnico ha lanciato numerosi spunti alla platea e in particolar modo si è concentrato sul tema del desiderare: “ La parola chiave è desiderare: allenare significa allenare al desiderio. Come per le squadre anche per le imprese, e in particolare quelle cooperative, è determinante il concetto di egoismo di gruppo, ovvero l’obiettivo si raggiunge soltanto se ogni singolo componente del gruppo o della squadra si sente decisivo per la vittoria finale.”

Assieme a Mauro Berruto, ad animare il dibattito anche Stefano Imbruglia - giornalista e scrittore, coautore del libro "Se chiudi ti compro. Le imprese rigenerate dai lavoratori",  Rossana Mori - vice presidente SICREA Group, Silvia Panini - responsabile Il Tortellante, laboratorio socio occupazionale per giovani con autismo.
 



Di seguito alcuni link a risorse e contenuti della giornata:

Youtube

(RI)PENSARE! Oggi, nuovi modelli per un futuro sostenibile

SICREA Group - (RI)PENSARE! 11.07.18 - Servizio ViaEmiliaNet

Facebook
Diretta integrale (RI)PENSARE! 11.07.18

Servizio di TeleReggio - Reggio Emilia
SICREA Group: il bilancio e le buone idee per il futuro

Mauro Berruto - Allenatore e AD Scuola Holden
Essere una squadra - TEDxBergamo

Stefano Imbruglia - Giornalista e scrittore
"Se chiudi ti compro. Le imprese rigenerate dai lavoratori" 
P. de Micheli, S. Imbruglia, A. Misiani, Guerini e Associati 2017 Milano
Se chiudi ti compro - Video Youtube

Silvia Panini - Responsabile progetto IL TORTELLANTE
I Tortellanti con Massimo Bottura - Video Youtube
Aut Aut Modena Onlus - Il Tortellante - sito web

 


Ultimo aggiornamento: 25/07/18
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • eventi

    SICREA Group. Passione, impegno e gioco di squadra.

    Si è conclusa a Reggio Emilia, con il confronto tra Luca Bosi e lo chef Gianni D’Amato la tre giorni per la presentazione di un anno di attività.
    Molte le affinità tra la vita professionale dello chef stellato e il gruppo. Entrambe le imprese sono ripartite in seguito a un evento traumatico, scrivendo una bella storia, completamente nuova. 

    SICREA+Group.+Passione%2C+impegno+e+gioco+di+squadra.
  • eventi

    SICREA GROUP, ESSERE EFFICIENTI

    Quello dell'efficienza è un tema di grande attualità. Anzi, nell'ambito delle costruzioni è diventato un vero e proprio “mantra”.
    Molti concordano sul fatto che il motore della ripresa del settore stia nell'ammodernamento e nell'efficientamento del patrimonio esistente.
    Di questo, di bilanci e soprattutto di prospettive vorremmo ragionare insieme.
     

    SICREA+GROUP%2C+ESSERE+EFFICIENTI
  • eventi

    SICREA Group, presentato il bilancio 2014

    Risultati lusinghieri per l’ultimo anno di attività, ricco di cambiamenti e nuove acquisizioni. Il modello SICREA apre nuovi scenari nel mondo della cooperazione. Il piano commerciale 2014 ha consentito di raddoppiare il volume delle acquisizioni rispetto all’anno precedente. Per il 2015 si prevede un traguardo ambizioso sulle nuove acquisizioni di 100 milioni di euro: nei primi mesi dell’anno i segnali sono incoraggianti.

    SICREA+Group%2C+presentato+il+bilancio+2014