News

Rassegna stampa
Orion entra in SICREA Group

La Gazzetta di Reggio parla di noi in un interessante articolo.
Qui il link alla versione online.

Crisi delle coop, Orion entra in Sicrea group
Operazione da 1,8 milioni di euro, salvati 193 posti di lavoro. Il presidente Bosi: "Questa acquisizione è per noi una tappa importante nel piano di ristrutturazione"

REGGIO EMILIA. Si è completata in questi giorni l’acquisizione del ramo produttivo della società cooperativa Orion da parte di Sicrea Group, operazione strategica per il gruppo di Reggiolo che consolida così la sua forza nel settore edile e delle infrastrutture.
“Con l’ingresso di Orion – commenta il presidente Luca Bosi – la squadra di Sicrea Group diventa ancora più grande. Questa acquisizione è per noi una tappa importante, che si inserisce all’interno di un percorso di ristrutturazione aziendale partito nel marzo 2012 con la nascita di Sicrea, realizzata per far fronte al concordato di Cmr. Il cammino è poi continuato con l’ingresso di Siteco, di Sitecofer e di altre società. Fino al successo odierno:la conferma di Orion nel gruppo. Si tratta di una operazione che ci riempie di orgoglio, poiché il contesto generale non è certo favorevole e sono davvero poche le azioni analoghe che hanno visto una conclusione positiva. In questo Sicrea Group rappresenta una importante eccezione”.

Con oltre 60 anni di storia, 193 soci lavoratori e 100 milioni di euro all’anno di fatturato medio, la cooperativa edile Orion è stata una significativa realtà imprenditoriale italiana.Tuttavia, il protrarsi della grave crisi odierna, che ha seriamente colpito il settore edile, e un ammontare considerevole di crediti non incassati, in seguito ad attività svolte per le Olimpiadi di Torino e per la Regione Lazio, ne hanno determinato il ricorso, nell’autunno del 2012, allo strumento del concordato preventivo.

Siteco srl, società di Sicrea Group, interviene nel marzo 2013 prendendo in affitto il ramo produttivo di Orion: 140 milioni di euro di portafoglio lavori, 193 tra soci lavoratori e dipendenti, sedi e mezzi strumentali.
Questa operazione si configura come fondamentale per la continuità aziendale: è il pilastro su cui poggia il concordato stesso, grazie alla quale si salva l’occupazione, si mantengono i rapporti con le committenze e si fa ripartire l’indotto.

In questi giorni, l’acquisizione definitiva della società cooperativa Orion da parte di Siteco srl, al costo di 1,8 milioni di euro, ha procurato a Orion benefici di rilievo: la positiva conclusione di una parte considerevole del piano concordatario; la riduzione del passivo, grazie al lavoro compiuto per diminuire le penali contrattuali, accelerando l’esecuzione dei lavori trasferiti; e soprattutto, l’importante salvaguardia dei 193 posti di lavoro.

Siteco srl diviene in questo modo proprietario in via definitiva del ramo produttivo di Orion, ottenendo così la certezza di poter continuare quel piano di ristrutturazione aziendale che non è ancora definitivamente concluso. Di fatto, si tratta di un consolidamento strutturale per Sicrea Group, nel pieno rispetto del suo motto: “Insieme, per costruire il futuro”.

 


Ultimo aggiornamento: 24/01/15
condividi
  • Google Bookmarks
  • Twitter
  • Linkedin
potrebbero interessarti anche queste news
  • rassegna stampa

    Il Sole 24 Ore parla di noi

    In un bel articolo/intervista al presidente Luca Bosi, una riflessione sulla situazione attuale del Gruppo e sugli sviluppi futuri.
    Di seguito il testo integrale.

    il futuro: allargare gli orizzonti all’estero
    Tra i settori più importanti, spiccano Healthcare, Gdo, e rigenerazione urbana...
     

    Il+Sole+24+Ore+parla+di+noi
  • rassegna stampa

    Legalità e attenzione al territorio: questi i nostri valori

    Da la Gazzetta di Modena.
    ‚ÄčLuca Bosi presidente di SICREA Group, società di costruzioni con sede a Modena, fa il punto della situazione attuale.
    White List e rating legalità, un bilancio del primo anno "modenese", la situazione finanziaria del gruppo, gli indirizzi per il futuro e molto altro ancora.
    Questo il testo dell'intervista.
     

    Legalit%C3%A0+e+attenzione+al+territorio%3A+questi+i+nostri+valori
  • rassegna stampa

    Abbiamo fatto una bella impresa

    FRA I BIG DELLE COSTRUZIONI IN ITALIA CI SIAMO CLASSIFICATI AL 34° POSTO.
    Nell’ultimo dossier ‘Edilizia e Territorio’ del Sole 24 ORE e dedicato alla speciale classifica delle prime cinquanta imprese
    italiane di costruzione c’è una grande novità. O meglio, una new entry che ci riempie di orgoglio e premia tutti gli sforzi compiuti. 

    Abbiamo+fatto+una+bella+impresa